Comunicazione integrata

Comunicazione integrata 
comunicare per aumentare il proprio business

L’impresa farmacia dotata di una buona struttura di comunicazione, ha maggiori probabilità di aumentare il proprio business ed i propri utili.

Che cosa spinge il cliente-consumatore a scegliere un prodotto o un servizio invece di altri? Tante sono le motivazioni che determinano la scelta..  Ma è la percezione complessiva che il cliente ha di un certo servizio a fare la differenza.

E’ necessario che i messaggi che il consumatore riceve siano chiari, coerenti ed integrati, evitando contraddizioni. Vero patrimonio aziendale. In linea con la filosofia di “identità aziendale” la Sartoretto Verna prosegue nel suo programma di ampliamento ed integrazione dei propri strumenti di vendita a favore della farmacia del terzo millennio.

Espositori farmacia centro locale (gondole centrali)

Sono elementi double face con 5 piani per lato, uno di base in acciaio inox e 4 in metacrilato trasparente a vaschetta porta-prezzi, inclinabili di profondità degradanti. Fianchi e calotta in metacrilato opaco con illuminazione e testi o/e loghi di comunicazione. Gli espositori sono scorrevoli su ruote ed aggregabili.

Baby parking

Uno spazio tranquillo all’interno della farmacia per intrattenere i vostri piccoli clienti.

Un lettore CD a cuffia a parete a forma di orsetto che si attiva appena si utilizza. Sedute in legno dipinte e dai contorni come una zebra ed una tigre. Uno specchio a parete con effetto deformante.

Ralboo -esositore da vetrina per la farmacia
L’idea viene dalla natura: sono dei bamboo in metacrilato opacizzato illuminati all’interno con neon regolabili di colore ed intensità. La particolarità è che ogni tronco di bamboo è impilabile (diverse misure quindi di altezza possibili) ruotabile ed inclinabile. Le foglie in metacrilato opaco fanno da supporto ai prodotti che si vuole esporre, sono girevoli e si adattano all’inclinazione del tronco.

Lo scopo è duplice: richiamare l’attenzione in vetrina con effetti di luce in movimento, esporre prodotti molto selettivi. Il tutto senza dimenticare la naturalità dell’ambiente.

L’architettura dei negozi fa la città, dà identità al luogo. L’interazione tra cliente ed ambiente è l’essenza dello spazio vendita: essa passa attraverso l’organizzazione spaziale, la suggestione scenica, la capacità di coinvolgimento emotivo. Il potere della seduzione nell’architettura di interni consiste nel creare ambienti in cui il fruitore possa riconoscersi, identificarsi, essere non oggetto passivo di tempeste sensoriali ma soggetto attivo e selettivo.li atti del vendere e del comprare, non più fini a se stessi, devono divenire occasioni di conoscenza, di relazione ed anche, perchè no, di piacere. Lo spazio vendita, non solo strumento di comunicazione commerciale, ma luogo di scambio e di condivisione di emozioni, col farmacista capace di educare il pubblico per renderlo cosciente della propria cultura e del proprio stato.

G

Crediamo sarà proprio questa capacità di ritornare ad insegnare, che renderà la farmacia così diversa da qualunque altro negozio commerciale.