La farmacia Della Volpe a Formia

Restyling totale per la farmacia della Volpe a Formia. Situata in un palazzo storico, occupa un locale su due livelli (uno ipogeo) entrambi molto alti e contraddistinti da archi e volte. Gli obiettivi della ristrutturazione sono: taglio netto rispetto al passato, creare spazi fruibili per il pubblico e il personale, introdotte aree dedicate ad analisi di prima istanza, cabina per trattamenti estetici, zona trucco, reparto alimentazione. Il titolare dott. Michele Mantovan vuole mettere ‘’le persone al centro della farmacia’’. La mission Sartoretto Verna è creare un’ambientazione accogliente, luminosa, remunerativa. Introdotte aree dedicate ad analisi di prima istanza, cabina per trattamenti estetici, zona trucco.

 

arredo-farmacia-formia

 

Problematiche e soluzioni originali

La Farmacia della Volpe è in via Vitruvio, arteria centrale e di passaggio, di fronte al mercato marittimo e agli imbarchi per le isole di Ponza e Ventotene. Nata intorno al 1913, ha sempre rappresentato un punto di riferimento e una risposta veloce e professionale alle esigenze della popolazione. Suo punto debole gli spazi stretti e congestionati. Il dott. Mantovan, farmacista giovane, attento e curioso, ha incaricato la Sartoretto Verna di valorizzare gli spazi, aumentare l’offerta merceologica e dei servizi, modificare radicalmente l’approccio col pubblico e la comunicazione.

Abbiamo ottimizzato la resa dei locali trasformando ambienti stretti ed angusti in spazi aperti, slanciati verticalmente, collegati a formare un percorso commerciale che fa scoprire e apprezzare tutta la proposta della farmacia. L’altezza dei soffitti ha consentito di adibire a ufficio e amministrazione un ampio soppalco raggiungibile attraverso una scala a chiocciola in metallo autoportante. Il piano interrato ospita il reparto alimenti speciali con annesso banco di consiglio e una cabina estetica. Ridotti e razionalizzati deposito e zone scorte ed ampliati diversi ambienti di servizio. Un elevatore panoramico in vetro e acciaio collega i due piani. Predisposti nel progetto spazi per eventuali sviluppi.

Il concept Sartoretto Verna s’ispira alla natura, al mare, al porto. Internamente sullo sfondo bianco di pareti e soffitti risaltano tinte fresche e riposanti come blu e viola, ma anche un arancione energizzante. Il pavimento in gres color marrone crea un’atmosfera elegante. Splendido l’effetto estetico della parete verde di erba. La luce naturale filtra dalle due ampie vetrine mentre le lampade a sospensione e i faretti incassati al controsoffitto forniscono la giusta quantità d’illuminazione artificiale.

Il locale al piano terra è stato completamente trasformato. Il percorso è libero, le curve di scaffali Ral System 2 con timpani Rgb abbracciano i visitatori e insieme ad una fila di gondole in plexiglass indirizzano verso l’etico. Ogni scaffale ha il proprio visual retroilluminato che comunica il nome del brand o il settore merceologico, rendendo il cliente libero di rapportarsi con i prodotti. La vera novità sono gli espositori Ral System 5 con visual a led, tecnologia sensoriale integrata, cinque distinti livelli di comunicazione del prodotto, illuminazione diretta sui piani, possibilità di creare diversi scenari luminosi tramite telecomando. Il design innovativo e la tecnologia all’avanguardia della più recente linea di arredo Sartoretto Verna creano un’atmosfera magica.

Il reparto bellezza è stato concepito come uno shop-in-shop con banco di consiglio che funziona da cassa rapida in uscita. L’area make-up a vista attira i clienti e può essere utilizzata per sedute di trucco e presentazione di prodotti delle case cosmetiche. La zona prescrizioni, ampia e funzionale, ha due banchi large Oliver con fronte inclinato illuminato a led che facilitano l’interazione cliente-farmacista e rafforzano l’immagine professionale della farmacia.

Il livello interrato è una sorpresa: l’arancione e il blu degli arredi comunicano energia e dinamismo. Il reparto celiachia, prima sacrificato, è stato valorizzato con un’intera sala dedicata. Le speciali vetrofanie dei timpani ®Ral System 2 suscitano interesse, restano nella memoria del visitatore e lo inducono a tornare.

Il risultato della ristrutturazione è una farmacia comoda, moderna, vitale come il quartiere in cui si trova. L’ambiente è stimolante, ispira benessere e salute, le zone di consiglio ospitano servizi rapidi e professionali che attirano il pubblico. L’esposizione è più che triplicata e sono state introdotte nuove categorie merceologiche. La nuova logistica ha influito positivamente sul lavoro di tutto lo staff.

Dall’inaugurazione poco più di un anno fa, la farmacia ha recuperato gran parte della clientela persa, la redditività è migliorata notevolmente. Il brand Della Volpe è stato rinnovato con successo dalla Sartoretto Verna.

 

 Descrizione

I nuovi locali sono ampi, luminosi e ben organizzati. Il ricorso a diverse linee d’arredo orienta all’acquisto e comunica ordine. Al piano terra fronte ingresso il settore cosmesi ha scaffali Ral System 2 con banco di consiglio in plexiglass retroilluminato nei toni celesti, annessa una zona make-up aperta con banco in corian bianco, specchio, sedute e mensole luminose. Angoli di consiglio e autoanalisi sono stati posizionati in aree facilmente accessibili ma riservate. La zona vendita ha due banchi large Oliver color mauve con top in corian, un retrobanco in legno con sopra elementi Ral System 1 per gli Otc. L’ampio back-office, dotato di montacarichi e cassettiere per i farmaci, facilita e velocizza il lavoro degli operatori. Integratori e fitoterapici sono esposti su scaffalature Ral System 5 con piani in vetro acidato, visual a led dal forte input commerciale, sensori integrati che avviano funzioni di dialogo (luce e movimento) con il cliente. Per le promozioni e le categorie stagionali gondole in plexi scorrevoli su ruote con grafica personalizzata.

Il piano interrato è dedicato a zona espositiva, laboratorio, controllo ordini, deposito e servizi. Per i reparti celiachia, tisaneria, elettromedicali, sanitaria gli espositori sono Ral System 2 con vetrofanie speciali. Il banco Liv spostabile su ruote e alimentato a batterie è nella versione con vano a giorno multiuso e asola vetrata da top con plateau estraibile. Un box in vetro ospita la cabina estetica.

Le due vetrine completamente trasparenti, di cui una funziona da ingresso, rendono la farmacia visibile dalla strada e invitano a scoprire offerta e servizi. Una speciale teca di cristallo è stata realizzata per la volpe, simbolo storico e logo della farmacia.

 

farmacia-arredamenti-formia

La parola al farmacista

Il dott. Mantovan racconta: ‘’La farmacia era labirintica, molti clienti entravano ma trovandosi in sale strette non circolavano, non guardavano le proposte e i prodotti, uscivano subito. Ci siamo affidati all’esperienza della Sartoretto Verna perché nel loro progetto c’era una marcia in più, un qualcosa che ci ha conquistato. Abbiamo chiesto più spazio al pubblico ma anche una diversa logistica per gli operatori. Sono state recuperate parti della farmacia prima abbandonate, ora ogni zona è presidiata dallo staff, i clienti non si sentono più abbandonati. La farmacia è tornata ad essere popolare, abbiamo riconquistato gran parte della clientela perduta e quella nuova sta aumentando’’.

Il commento dei clienti

Il titolare riferisce: ‘’A distanza di un anno dall’inaugurazione i clienti si guardano ancora attorno incuriositi. Molti si fermano a parlare nell’angolo per l’attesa, chi passa per la strada sosta davanti alle vetrine e decide di entrare. E’ diventano un luogo d’incontro, una meta per le passeggiate’’.