Innovativo e moderno La Pharmacie de Brax e il suo Pharma-Drive

Parlando del suo Pharma-Drive, Mme Bessou sottolinea sempre : “…si tratta di un servizio supplementare e non alternativo…”. In effetti, ad  un anno dal suo debutto, è diventato un vero e proprio servizio indispensabile, complementare alla vendita al banco. 

La tecnologia della ricetta elettronica è parte integrante della sperimentazione di questo nuovo servizio e la farmacia Bessou è diventata un punto strategico, sia per coloro che abitano quelle zone, sia per chi giornalmente si sposta verso Agen dai paesi limitrofi. E’ possibile infatti inviare ordini via internet o spedire le ricette direttamente dal proprio Smartphone e passare a ritirare i prodotti negli orari preferiti : un risparmio di tempo inestimabile, e la tranquillità di un servizio riservato, lontano da occhi indiscreti.

E ancora, i genitori non devono più scaricare passeggini e seggiolini, piccoli malati o addormentati per passare in farmacia; lo stesso vale per i clienti che accompagnano anziani non autosufficienti, o persone disabili, che finalmente tirano un sospiro di sollievo non dovendo più preoccuparsi di lasciarli in auto da soli.

La stessa comunicazione efficace, ma non aggressiva, caratterizza l’interno della farmacia dove i settori sono facilmente riconoscibili e a portata di mano. Le ampie vetrine – limite fisico, ma non visivo – invitano scoprire tutti i servizi a disposizione del cliente in un ambiente ricco di luce naturale.

Il muro diagonale all’ingresso, oltre a garantire un livello ulteriore di comunicazione dinamica di primo piano, veicola il flusso di clienti verso i moduli RAL1 della cosmesi, presidiati da un banco RAL4 ideale per un consiglio, check-up, make-up bar e giornate promo.

Da qui si aprono spazi pensati per facilitare le nuove missioni del “farmacista di famiglia” come previsto dal decreto HPST (dall’acronimo francese “Ospedale, pazienti, sanità e territori” ndr). Servizi ortopedici, angoli specifici per il controllo della terapia dei pazienti cronici domiciliarizzati, e spazi consiglio permettono al farmacista di orientare ed offrire cure graduali di qualità in tutta calma.

L’attività incessante e frenetica per garantire puntualità e qualità dei servizi, come il pharma drive, è impercettibile, organizzata sin nei minimi dettagli dietro vetri parzialmente acidati che garantiscono la visuale sulla sala vendita, senza perturbare il senso di quiete che questa farmacia riserva a chi entra.